III edizione

Un concerto dimenticato

Pubblicato il 26 giugno 2003Il Resto Del Carlino

Sabato sera, come tutti penso sappiano, si è svolta una grande festa che ha interessato molte zone della città, in particolare il parco urbano e il centro, con numerose attività: lo spettacolo pirotecnico, l'inno alla gioia, il torneo di trionfo, lo "spuntino" con pane e salame, la colazione, i concerti... ecco, proprio di quest'ultimi vorrei parlare.

Nei giorni successivi a sabato, sono rimasto veramente sorpreso nell'aprire il giornale e vedere, sì l'articolo riguardante tutta la manifestazione, ma in esso non veniva neanche minimamente nominato il concerto che si è tenuto prima dei fuochi.

Per chi non lo sapesse, il concerto era una iniziativa promossa dal Comune e dall'Assessorato alle Politiche per i Giovani, in occasione dell'anno dei giovani, e consisteva in un concerto-saggio finale da parte dei giovani che avevano preso parte ad un seminario di musica d'insieme, chiamato appunto «Officina musicale: itinerari di musica d'insieme».

Nei giorni precedenti se ne è parlato sì, ma nel post 21 giugno, assolutamente no! Lo stupore è ancora più grande se si pensa che sullo stesso palco dove fino a pochissimi minuti prima avevano suonato questi giovani (anche io ne facevo parte) si è esibito il nostro sindaco, il quale però non ha detto assolutamente nulla su questa iniziativa che lui stesso aveva promosso.

Al termine di questo corso (e cioè sabato sera) sono stati premiati 3 ragazzi con delle borse di studio per partecipare ai corsi di Umbria Jazz Clinics 2003.

Ora mi chiedo: perchè negli articoli successivi, non vi era alcun riferimento a questa iniziativa? Mi chiedo anche come mai il sindaco non è intervenuto a commentare questa iniziativa pur avendola promossa egli stesso (o chi per Lui), pur essendo un'iniziativa promossa per i giovani, nell'anno dei giovani, e terminata per di più in occasione della festa della musica?

un giovane deluso e-mail siglata

Contatti : posta@julianeo.com
I diritti dei contenuti di questo sito appartengono ai rispettivi proprietari