III edizione

Una serata di emozioni per ricordare Giuliano

  • Home
  • Notizie da nessun luogo
  • La Stampa
  • Una serata di emozioni per ricordare Giuliano
Pubblicato il 26 gennaio 2004Il Resto Del Carlino

Sabato 31 alla sala Estense secondo "recital" organizzato dai promotori del Teatro Julianeo in memoria del giovane Baroni

In memoria del giovane ferrarese Giuliano Baroni, prematuramente scomparso nel 2001, l'assessorato alle Politiche Giovanili ha organizzato per sabato 31, alla Sala Estense di piazza Municipale, una serata musicale dedicata a profani e professionisti di note e pentagrammi.

Ideata nell'ambito di Julianeo (il progetto di Acustic Theatre, una struttura minima per musica e recitazione rivolta a quanti non rientrano in questi normali circuiti), l'iniziativa vedrà l'esibizione dei giovani artisti che lo scorso giugno hanno vinto le borse di studio intitolate a Giuliano nel seminario "Itinerari di Musica d'Insieme", proposto dall'Associazione Otaria, attiva tra Ferrara e Mogliano Veneto.
E che hanno partecipato poi ai Corsi di Umbria Jazz Clinics 2003, tenuti dal Berklee College of Music di Boston.

"Sono interpreti ancora in erba, alcuni amici di Giuliano, ma tutti dotati di grande talento", anticipa l'assessore Alessandra Chiappini, che all'iniziativa attribuisce un profondo valore morale.

"Vogliamo ricordare Giuliano nel modo più consono, cioè con la musica, che lui amava e suonava al pianoforte. Fornendo nel frattempo ad altri ragazzi la opportunità di presentarsi al pubblico". Il tutto in nome della memoria. "L'unico concetto - chiude la Chiappini - in grado di unire amore e civiltà".

Sul palco saranno Gian Battista Balanti, che si esibirà al pianoforte; Luca Lenzi e Arianna Tieghi, al clarinetto; il trio Juli, che proporrà perlopiù brani jazz; il duo Valerio Pappi e Adriano Brunelli, con un repertorio misto.

Dopo gli allievi di "Itinerari di Musica d'Insieme 2003", presenzieranno Riccardo 'Stuli' Manzoli e Lauro Luppi, entrambi alla chitarra; per la "Scuola di Musica Moderna" di Ferrara parteciperanno invece gli insegnanti Viviana Corrieri, voce, e Massimo Mantovani, al piano.

Tra gli allievi il duo Giovanni Fontana, alla chitarra, e Claudio De Rossi, voce e armonica.
Concluderanno il quintetto "Alessia Obino & the Mob-Job", composto da Alessia Obino, voce, Stefano Bedetti, al sax, Daniele Santimone alla chitarra, Alessa Fedrigo al basso e Riccardo Paio alla batteria; e il duo Andrea Saletti, alla chitarra, e Max Maietti, voce.

Si inizia alle 21, l'ingresso è libero. Per informazioni, consultare il sito www.julianeo.com

Camilla Ghedini

Contatti : posta@julianeo.com
I diritti dei contenuti di questo sito appartengono ai rispettivi proprietari