III edizione

Musica per ricordare Giuliano

  • Home
  • Notizie da nessun luogo
  • La Stampa
  • Musica per ricordare Giuliano
Pubblicato il 05 gennaio 2005Il Resto Del Carlino

Oggi alle 21,30, organizzato dall'Associazione musicisti e dall'assessorato alle Politiche culturali.

La musica, per dire tutto quello che le parole da sole non riescono ad esprimere. Note, non solo per ricordare, ma per ricreare un contatto, per tornare a 'parlare' ancora con Giuliano Baroni.Al giovane, scomparso tragicamente il 14 giugno 2001 in un incidente stradale sulla statale Romea all'età di 26 anni, è dedicato il concerto (questa sera, Sala Estense, piazza Municipale, dalle 21,30) organizzato dall'Associazione musicisti di Ferrara —Scuola di musica moderna, in collaborazione con l'assessorato alle Politiche culturali.

Per Giuliano, la musica era più di una passione: era una dimensione per comunicare ed esprimersi, senza limiti. Da alcuni anni il padre, Flavio Baroni, sta lottando con tutte le sue forze per creare un teatro ad hoc – che prenderebbe il nome di Julianeo — e una Fondazione in ricordo del figlio prematuramente scomparso. Il tutto verrebbe finanziato interamente con i soldi dell'assicurazione.

Una struttura pensata per i giovani, fatta all'aperto, secondo la tradizione romana. Uno spazio per la musica e per la prosa, ma anche un luogo di incontro, di scambio, di formazione. Un palcoscenico per i ragazzi che non hanno uno spazio per trovarsi a provare ed esibirsi. Ma nonostante i continui sforzi e le richieste presentate al sindaco e all'Amministrazione, ad oggi non è arrivata ancora nessuna risposta.

Venendo al concerto di questa sera, parteciperanno tutti gli insegnanti della Scuola di musica moderna, divenuta una vera e propria istituzione in città e punto di riferimento per tutti gli appassionati grazie all'ottimo livello dei suoi docenti.

Ecco, uno per uno, tutti i musicisti:

  • Viviana Corrieri (voce),
  • Alessandra Gavagni (pianoforte),
  • Ludovico Bignardi (pianoforte e fisarmonica),
  • Massimo Mantovani (pianoforte e arrangiamenti),
  • Lele Barbieri (batteria),
  • Quinto Grigatti (percussioni),
  • Stefania Bindini (sassofono),
  • Ornella Migliozzi (viola),
  • Riccardo Baldrati (tromba),
  • Bruno Corticelli (basso),
  • Roberto Poltronieri (chitarra, contrabbasso, Steel guitar),
  • Lorenzo Pieragnoli (chitarra),
  • Roberto Formignani (chitarra e voce).

Oltre ai docenti si esibiranno inoltre anche alcuni allievi che, insieme a questi ultimi, hanno dato vita alla Blues band, alla Big band e al Coro della scuola. L'ingresso sarà completamente gratuito.

Contatti : posta@julianeo.com
I diritti dei contenuti di questo sito appartengono ai rispettivi proprietari